Giovedì 27 Novembre, h.18.20

Anche l'Azienda Usl della Valle d'Aosta sta utilizzando il vaccino anti-influenzale "Fluad", prodotto dalla "Novartis", che è stato vietato dalla "Agenzia italiana del farmaco - Aifa", nella giornata di giovedì 27 novembre, "a seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali (di cui tre persone decedute, due in Sicilia ed una in Molise, n.d.r.), verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701 e 143301" dello stesso vaccino.

Mercoledì 26 Novembre, h.16.55

Il "Comitato pendolari veri", guidato da Francesca Melagrana, sta raccogliendo le firme per una petizione che chiede a "Rfi - Rete ferroviaria italiana" di spostare la "rottura di carico" sulla linea ferroviaria "Aosta - Torino" a Chivasso o Torino, invece di mantenerla ad Ivrea, dove i disservizi ed i ritardi per i viaggiatori valdostani sono all'ordine del giorno.

Giovedì 27 Novembre, h.12.10

Ammontano ad oltre duemila euro i danni che il proprietario di una "Citroën Xsara Picasso", residente nelle vicinanze di piazza della Repubblica, ad Aosta, ha scoperto nel pomeriggio di 25 novembre: l'auto era parcheggiata, da qualche giorni, all'ingresso del garage ed i vandali, che sono entrati nella proprietà privata, hanno inciso la carrozzeria rigandola in diversi punti, scrivendo insulti omofobi, hanno spaccato gli specchietti retrovisori e squarciato due delle quattro gomme.

Giovedì 27 Novembre, h.11.15

Un pluripregiudicato di origini serbe è stato arrestato, intorno alle ore 2 del mattino di giovedì 27 novembre, dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Aosta, mentre era in un bar a Saint-Vincent, per non aver rispettato il "divieto di dimora" in Valle d'Aosta, in seguito alle numerose accuse per violenza privata, atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.

Mercoledì 26 Novembre, h.21.10

Sono circa duecento gli insegnanti precari valdostani, sui 300mila a livello nazionale, interessati dalla sentenza della Corte di Giustizia europea che, poco dopo le ore 9.30 di mercoledì 27 novembre, ha stabilito, tramite il Giudice sloveno Marko Ilesic, che i contratti a tempo determinato per i docenti ed il personale amministrativo scolastico, sono illegittimi rispetto alle norme europee e che i precari che hanno superato i trentasei mesi di lavoro dovranno essere assunti oppure risarciti.

Martedì 25 Novembre, h.19.05

E' costata oltre 65mila euro, nel 2013, la gestione della sede di Saint-Christophe della "Federazione regionale delle organizzazioni dei volontari del soccorso", a cui si aggiungono 117mila euro di stipendio per il coordinatore ed i tre dipendenti, 68mila euro per la formazione, 12mila euro di materiali, quasi 41mila di vestiario, oltre 145mila euro di attrezzature e quasi 490mila euro di gestione dei ventitré automezzi (di cui 85mila euro di solo carburante).


Supporto buongiorno by Gabville

I tweet di askanews